Sospensione fermo amministrativo PRA on-line

Se hai scoperto di avere un fermo amministrativo sul tuo veicolo ti consigliamo innanzitutto di consultare l'apposita sezione per capire di cosa si tratta e come procedere.

La cancellazione del fermo può essere effettuata solo dopo aver saldato integralmente il debito e ottenuto dall’agente della riscossione il provvedimento di revoca da presentare al PRA.

In caso di rateizzazione, al pagamento totale della prima rata del piano di rateizzazione, il debitore può richiedere all’agente della riscossione la SOSPENSIONE del provvedimento di fermo, al fine di poter circolare con il veicolo interessato. L’Agente della riscossione rilascerà, infatti, un documento contenente il proprio consenso all’annotazione della sospensione del fermo. Tale documento può essere ricevuto per posta ordinaria, ovvero tramite PEC. In questo caso oltre alla lettera di sospensione è necessario allegare anche un copia della PEC ricevuta.

Se hai già ottenuto dall'ente creditore l'originale della lettera di sospensione del fermo amministrativo puoi effettuare on-line la trascrizione della stessa al P.R.A. in modo da poter riutilizzare regolarmente il veicolo.

Per effettuare l'operazione è necessario che tu sia in possesso di 3 documenti:

  • certificato di proprietà o denuncia di smarrimento
  • Originale della lettera di sospensione fermo amministrativo emessa dall'ente creditore
  • Copia di un documento d'identità

Se hai smarrito il certificato di proprietà il primo passo è quello di sporgere regolare denuncia di smarrimento presso il più vicino posto di Polizia o Carabinieri. Nella denuncia va indicata la targa del veicolo e deve essere effettuata dall'effettivo intestatario del veicolo. Vanno altresì indicate le circostanze dello smarrimento, se non si ricordano è possibile indicare data e luogo imprecisati.

Se sei in possesso di tutto ti basterà compilare il form sottostante per ottenere in maniera facile e veloce il nuovo certificato di proprietà digitale attestante l'avvenuta sospensione del Fermo amministrativo dai registri del P.R.A.

Se la procedura di pagamento on-line avrà buon fine riceverai una mail contenente i dettagli dell'ordine nonché le istruzioni per preparare il plico. Un nostro corriere sarà inviato all'indirizzo indicato per il ritiro della documentazione utile alla richiesta ed i tempi di consegna saranno ricalcolati in base alle ricezione degli stessi.

Il giorno successivo a quello della ricezione da parte nostra della documentazione invieremo nella tua casella mail il nuovo Certificato di proprietà digitale rilasciato a seguito della sospensione del fermo amministrativo.

Il costo della sospensione del fermo amministrativo è di € 89,00 iva inclusa, in caso si sia smarrito il certificato di proprietà il costo è di € 96,00.

E' possibile pagare con bonifico bancario o con carta di credito, dopo aver compilato il form ed inviato la richiesta riceverai una mail con le istruzioni per il tipo di pagamento da te richiesto. 

Il certificato digitale rilasciato a seguito della sospensione fermo amministrativo del veicolo inviato via mail e stampato è del tutto equivalente a quello che viene rilasciato ai clienti che si recano personalmente presso la nostra Delegazione ACI di Roma.

Il servizio è attivo dalle 9:00 alle 19:00 dal lunedì al venerdì.

Non è mai stato cosi semplice.

Procedi con la richiesta, scegli il metodo di pagamento che preferisci utilizzare cliccandoci sopra:

 

pagamento paypal

   

   

   

pagamento bonifico

 

 

 

sospensione fermo amministrativo on-line

 

sospensione fermo amministrativo on-line

 

passaggio di proprietà con rilascio immediato dei documenti definitivi

home

Se hai scoperto di avere un fermo amministrativo sul tuo veicolo ti consigliamo innanzitutto di consultare l'apposita sezione per capire di cosa si tratta e come procedere.

La cancellazione del fermo può essere effettuata solo dopo aver saldato integralmente il debito e ottenuto dall’agente della riscossione il provvedimento di revoca da presentare al PRA.

In caso di rateizzazione, al pagamento totale della prima rata del piano di rateizzazione, il debitore può richiedere all’agente della riscossione la SOSPENSIONE del provvedimento di fermo, al fine di poter circolare con il veicolo interessato. L’Agente della riscossione rilascerà, infatti, un documento contenente il proprio consenso all’annotazione della sospensione del fermo. Tale documento può essere ricevuto per posta ordinaria, ovvero tramite PEC. In questo caso oltre alla lettera di sospensione è necessario allegare anche un copia della PEC ricevuta.

Se hai già ottenuto dall'ente creditore l'originale della lettera di sospensione del fermo amministrativo puoi effettuare on-line la trascrizione della stessa al P.R.A. in modo da poter riutilizzare regolarmente il veicolo.

Per effettuare l'operazione è necessario che tu sia in possesso di 3 documenti:

  • certificato di proprietà o denuncia di smarrimento
  • Originale della lettera di sospensione fermo amministrativo emessa dall'ente creditore
  • Copia di un documento d'identità

Se hai smarrito il certificato di proprietà il primo passo è quello di sporgere regolare denuncia di smarrimento presso il più vicino posto di Polizia o Carabinieri. Nella denuncia va indicata la targa del veicolo e deve essere effettuata dall'effettivo intestatario del veicolo. Vanno altresì indicate le circostanze dello smarrimento, se non si ricordano è possibile indicare data e luogo imprecisati.

Se sei in possesso di tutto ti basterà compilare il form sottostante per ottenere in maniera facile e veloce il nuovo certificato di proprietà digitale attestante l'avvenuta sospensione del Fermo amministrativo dai registri del P.R.A.

Se la procedura di pagamento on-line avrà buon fine riceverai una mail contenente i dettagli dell'ordine nonché le istruzioni per preparare il plico. Un nostro corriere sarà inviato all'indirizzo indicato per il ritiro della documentazione utile alla richiesta ed i tempi di consegna saranno ricalcolati in base alle ricezione degli stessi.

Il giorno successivo a quello della ricezione da parte nostra della documentazione invieremo nella tua casella mail il nuovo Certificato di proprietà digitale rilasciato a seguito della sospensione del fermo amministrativo.

Il costo della sospensione del fermo amministrativo è di € 89,00 iva inclusa, in caso si sia smarrito il certificato di proprietà il costo è di € 96,00.

E' possibile pagare con bonifico bancario o con carta di credito, dopo aver compilato il form ed inviato la richiesta riceverai una mail con le istruzioni per il tipo di pagamento da te richiesto. 

Il certificato digitale rilasciato a seguito della sospensione fermo amministrativo del veicolo inviato via mail e stampato è del tutto equivalente a quello che viene rilasciato ai clienti che si recano personalmente presso la nostra Delegazione ACI di Roma.

Il servizio è attivo dalle 9:00 alle 19:00 dal lunedì al venerdì.

Non è mai stato cosi semplice.

Procedi con la richiesta, scegli il metodo di pagamento che preferisci utilizzare cliccandoci sopra:

 

pagamento paypal

 

 

 

pagamento bonifico